Tutti a tavola con Zafferano Piceno

Mezze Maniche Gorgonzola Noci e Zafferano

Foto-Mezze-maniche-gorgonzola-noci-e-zafferano-piceno

Oggi vi proponiamo un primo piatto ricco di sapori unici e autentici, le mezze maniche con il gorgonzola dolce noci e Zafferano Piceno;  Un primo piatto molto veloce da realizzare, una ricetta dell’ultimo minuto che si può preparare nel tempo in cui cuoce la pasta

La preparazione del piatto è semplice, gli ingredienti che usiamo ricordiamoci sempre che sono fondamentali, noi  vi consigliamo di usare sempre prodotti di qualità a km 0 come il nostro Zafferano.

Lo Zafferano Piceno fa bene alla nostra salute ed è ricco di vitamine che ci danno la giusta carica per affrontare bene la giornata.  Adesso vediamo bene come si prepara questo delizioso piatto e gli ingredienti che richiede.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 Gr noci sgusciate  e sminuzzate
  • 1 noce di burro
  • 1 cipolla
  • 100gr gorgonzola dolce
  • 100gr  panna da cucina
  • 0,1gr zafferano sminuzzato
  • 240 gr mezze maniche

Come preparare le mezze maniche gorgonzola, noci e zafferano

Foto-Mezze-maniche-gorgonzola-noci-e-zafferano-picenoSoffriggere la cipolla con il burro in una padella medio grande, quando la cipolla è dorata aggiungere il gorgonzola e farlo sciogliere, poi la panna, lo zafferano macinato (si macina con un semplice mortaio da cucina) e infine quando la salsina è tiepida aggiungere le noci. Cuocere la pasta in acqua salata, appena pronta dopo averla scolata versate la pasta nella padella del sughetto e amalgamate il tutto a fuoco basso quanto basta; Il piatto è pronto, servite caldo, tutti a tavola!!!

La bontà del nostro Zafferano è data dalla passione e l’amore che accompagna tutte le fasi di produzione. L’oro Rosso prodotto ad Acquaviva Picena è un eccellenza made in Italy.

Lasciateci una recensione è nostro piacere condividere le nostre esperienze anche a tavola...

Tutti a tavola con Zafferano Piceno

Risotto allo Zafferano con Pistacchio

risotto-allo-zafferano-e-pistacchi

Il risotto allo Zafferano è una tipicità  e i pareri sulla ricetta "autentica" sono svariati. C’è chi racconta che nel soffritto và aggiunto un cucchiaio di sugo di arrosto e il midollo di manzo, e c'è anche chi dice che il riso va bagnato con vino bianco e altri con il rosso. E il riso, Arborio o Carnaroli?

La preparazione del piatto è semplice, gli ingredienti che usiamo ricordiamoci sempre che sono fondamentali, noi  vi consigliamo di usare sempre prodotti di qualità a km 0:

Abbiamo deciso di rivisitare il classico risotto alla Milanese aggiungendo nuovi originali ingredienti, in questa versione scopriamo il vero Pistacchio di Bronte.  dal sapore unico, inconfondibile.  Vi assicuriamo che la bontà è garantita. Ovviamente Adesso vediamo insieme come si prepara:

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 GR RISO CARNAROLI
  • 1 Cipolla Bianca
  • 70 grammi si burro
  • 30 grammi di midollo di manzo
  • 1/2 Bicchiere Vino verdicchio dei Castelli di Jesi DOC
  • 20 Pistilli di Zafferano Piceno
  • Pistacchio in granella di Bronte
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • 30 grammi di Grana Padano

Come preparare il riso allo zafferano E Pistacchio in granella

Sbucciare e affettare una cipolla, mettere in una casseruola con 50 g di burro e 30 g di midollo di manzo, prima scottato in acqua bollente. Fare rosolare piano finché la cipolla sarà appassita, poi aggiungere 400 g di riso Carnaroli.

Lasciare tostare, aggiungere mezzo bicchiere di vino verdicchio dei castelli di Jesi e farlo assorbire.

come-si-prepara-il-risotto-allo-zafferano_02Bagnare il riso con un mestolo di brodo e fatelo assorbire. Mettere a bagno in un mestolo di brodo 20 pistilli di Zafferano Piceno.

Portare il riso a cottura ( per circa 18 minuti), unendo man mano altro brodo caldo (circa un litro o poco piu'), e mescolando. Per ultimo il brodo con il nostro pregiatissimo Zafferano Piceno.

Togliamo il riso dal fuoco, aggiungendo ancora 20 g di burro e 30 g di grana padano grattugiato, mescolando finché burro e formaggio avranno mantecato il riso e in fine spolverare con tanta granella di Pistacchio di Bronte.

La bontà del nostro Zafferano è data dalla passione e l’amore che accompagna tutte le fasi di produzione. L’oro Rosso prodotto ad Acquaviva Picena è un eccellenza made in Italy.

Adesso, si mangia!!!

Cotto e mangiato, lasciateci una recensione è nostro piacere condividere le nostre esperienze anche a tavola...

Tutti a tavola con Zafferano Piceno

Lasagne allo Zafferano

lasagne-allo-zafferano-piceno

Queste lasagne sono buonissime, consigliato come piatto estivo anche da servire tiepido o come un ottimo primo Domenicale, a voi la scelta!

La preparazione è più tosto semplice e abbastanza veloce, adesso vediamo come si prepara, gli ingredienti che usiamo ricordiamoci sempre che sono fondamentali, noi  vi consigliamo di usare sempre prodotti di qualità a km 0:

Ingredienti per 6 persone:

  •  1l latte
  • 100 Gr farina
  • 100 Gr burro
  • sale e pepe q.b
  • 0,15 Zafferano Piceno in polvere (si macina con un semplice mortaio da cucina)
  • 100 Gr speck
  • 150 Gr scamorza affumicata
  • 100 Gr emmenthal
  • Sfoglie di lasagne e parmigiano q.b

Vediamo il procedimento:

Preparazione besciamella: Prendere una pentola e far sciogliere il burro, unire la farina e aggiungere il latte caldo, mescolare in continuazione finché non si addensa. Infine unire lo zafferano.

Aggiungere sale.

Imburrare la teglia, fare la base con le lasagne, coprire con la besciamella allo zafferano, formaggi e speck. continuare fino a esaurire gli ingredienti. infine cospargere con parmigiano. Cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti circa.

La bontà a tavola!!!

La genuinità del nostro Zafferano è data dalla passione e l’amore che accompagna tutte le fasi di produzione. L’oro Rosso prodotto ad Acquaviva Picena è un eccellenza made in Italy.

Cotto e mangiato, lasciateci una recensione è nostro piacere condividere le nostre esperienze anche a tavola...

Tutti a tavola con Zafferano Piceno

Braciole di Vitello con salsa allo Zafferano

involtini-crema-zafferano

Un secondo di carne adatto a tutti i palati, buono e delizioso, semplice e genuino, le braciole di vitello allo Zafferano sono un secondo piatto velocissimo, ma dal sapore ricco e intenso. Non riuscirete a smettere di fare la scarpetta nel sugo, irresistibile 

La preparazione del piatto è semplice, gli ingredienti che usiamo ricordiamoci sempre che sono fondamentali, noi  vi consigliamo di usare sempre prodotti di qualità a km 0 come il nostro Zafferano; Perché Lo Zafferano Piceno fa bene alla nostra salute è ricco di vitamine che ci danno la giusta carica per affrontare bene la giornata.  Adesso vediamo bene come si preparano le braciole e gli ingredienti che richiede questo gustoso piatto.                                                                                                   

Ingredienti per 4 persone

  • n.4 fettine di prima scelta di vitello 
  • 100 Gr di prosciutto cotto 
  • 150 Gr di squaquerello o stracchino 
  • 4 cucchiai di pesto di pistacchio 
  • 100 Gr di pangrattato condito  (prezzemolo,pangrattato, parmigiano grattugiato ) 
  • Sale q.b. 
  • 300ml Latte 
  • 30gr burro  
  • 30gr farina 
  • 0,20 gr zafferano 
  • 1 cipolla  
  • Olio q.b. 
  • 1 bicchiere di vino bianco Offida DOC Pecorino 

Vediamo il procedimento: 

Mettere su ogni fetta di carne il pangrattato condito,il prosciutto cotto, un cucchiaio di pesto di pistacchio e lo squaquerello, avvolgere la carne a rotolino e sigillare con lo spago da cucina.  

Mettere in una pentola  a soffriggere la cipolla con l'olio di oliva, appena il soffritto è pronto aggiungere i rotolini di carne facendoli rosolare, sfumare con il Pecorino. Lasciare cuocere il tutto a fiamma media fino a quando il Pecorino non è  evaporato. In un pentolino preparare la salsa allo zafferano seguendo la classica ricetta della besciamella, adesso vediamo rapidamente come preparare una deliziosa salsina di Zafferano partendo proprio dalla besciamella: 

Ingredienti per la preparazione della Besciamella: 

  • 30 g. di burro   
  • 1 pizzico di sale   
  • Noce moscata grattugiata q.b.  
  • Farina Tipo00 20 gr  
  • Latte fresco intero 200 ml  

Per preparare la besciamella mettere a cuocere lentamente in un pentolino il latte fresco, a parte fare sciogliere il burro a fuoco basso, poi spegnere il fuoco e aggiungere la farina, mescolare il tutto per evitare la formazione di grumi, mescolare fino a farla diventare dorata. 

Aromatizzare il latte con la noce moscata, un pizzico di sale e aggiungere lo Zafferano Piceno in polvere; (Per macinare lo Zafferano occorre un piccolo mortaio) 

Cuocere per circa-6 minuti a fuoco dolce finché la salsa si sarà addensata e inizierà a bollire.  Se volete una besciamella più liquida dovrete diminuire la dose di burro e farina; per una besciamella più densa dovrete al contrario aumentare la dose di burro e farina. Il sughetto allo Zafferano Piceno è pronto!!!  

Infine aggiungere la salsa allo zafferano nella pentola dove ci sono i Rotolini di carne e farli continuare a cuocere per altri 5 minuti al massimo. Il piatto è servito!!! 

La bontà del nostro Zafferano è data dalla passione e l’amore che accompagna tutte le fasi di produzione. L’oro Rosso prodotto ad Acquaviva Picena è un eccellenza made in Italy.  

Lasciateci una recensione è nostro piacere condividere le nostre esperienze anche a tavola... 

Tutti a tavola con Zafferano Piceno

Caramelle di Vitello allo Zafferano

caramelle-vitello-allo-zafferano

C’è chi lo definisce un antipasto sfizioso ed elegante, ma chi dice che sia un secondo prelibato e saporito da accompagnare con dell’ottimo Rosso Piceno DOC, noi, qualsiasi scelta voi fate, ve lo consigliamo!!!

La preparazione è pazientosa ma abbastanza semplice, adesso vediamo come si prepara, gli ingredienti che usiamo ricordiamoci sempre che sono fondamentali, noi  vi consigliamo di usare sempre prodotti di qualità a km 0:

Ingredienti per 4 persone:

  • pepe q.b.
  • 1 mazzetto maggiorana secca
  • 2 decilitro panna da cucina
  • 3 scalogno
  •  0,15 Zafferano Piceno in polvere (si macina con un semplice mortaio da cucina)
  •  600 grammi vitello fettine
  •  1 mazzetto erba cipollina
  •  q.b. olio di oliva extravergine
  •  q.b. sale
  •  0.5 bicchieri vino bianco
  •  80 grammi mandorla pelata

Vediamo il procedimento:

Per iniziare a preparare le caramelle di vitello allo zafferano Piceno batti le fette di carne di vitello con un batticarne e poi tagliale a fette rettangolari .

Su ogni rettangolo di carne, appoggia 4 mandorle o più e poi arrotolalo. Ferma i due estremi del rettangolo con dei fili di erba cipollina, dando alla carne la forma di una caramella.

Sbuccia e affetta minuziosamente lo scalogno, poi fallo soffriggere in una padella con dell’olio extravergine d’oliva,  dopo qualche minuto, aggiungi anche le caramelle di carne di vitello e lasciale rosolare. Ogni tanto, gira con un mestolo, in modo che cuociano su tutti i lati.

Aggiungi sale e pepe a tuo piacere e poi bagna con del vino bianco. Fai cuocere ancora per 5 minuti, togli le caramelle dalla padella e mettile a riposo.

Nella padella che hai usato per rosolare la carne, versa la panna, a cui aggiungerai la salsa allo Zafferano Piceno e il sale,  fai sobbollire per qualche minuto e poi profuma il tutto aggiungendo qualche foglia di maggiorana.

Ora tutto è pronto per impiattare le caramelle di vitello allo Zafferano Piceno: disponi la salsa allo zafferano nei piatti, poni su ogni piatto una porzione di caramelle e decora con qualche fogliolina di maggiorana.

Le caramelle di vitello allo Zafferano Piceno sono un modo simpatico e gustoso per preparare la carne di vitello.

L’aggiunta dello Zafferano Piceno, saporita spezia prodotta ad Acquaviva Picena, aromatizza la carne rendendo questo secondo piatto di carne profumatissimo e sfizioso.

Cotto e mangiato, lasciateci una recensione è nostro piacere condividere le nostre esperienze anche a tavola...

Tutti a tavola con Zafferano Piceno

Rana pescatrice allo zafferano e limone

coda-di-rospo-zafferano-piceno

La rana pescatrice pesce comune nel nostro Mar Adriatico, buono e gradevole, conosciuta come coda di rospo.  

In questa golosa variante che vi proponiamo, la rana viene divisa in piccole porzioni e accompagnata da una salsa buonissima allo Zafferano Piceno, una spezia eccellente di prima qualità, in grado di esaltare il gusto di ogni portata, arricchita con succo di limone. 

Preparate i bocconcini, fateli cuocere in padella e adagiateli sulla base di salsa aggiungendo il pepe rosa. Questo piatto è dolce e delicato 

Ingredienti per 5 persone

  • Rana pescatrice tagliata in filetti 400 gr 
  • 1 spicchio di aglio 
  • Qualche rametto di timo 
  • Un po’ di olio di oliva 
  • Sale q.b. 

Per preparare la salsa

  • Un pizzico di farina di riso 
  • 0.20 gr. di Zafferano Piceno in polvere (si macina con un semplice mortaio da cucina) 
  • Pepe rosa in granelli 5 gr. 
  • Un po’ di succo di limone 
  • Sale q.b. 
  • Olio di oliva q.b. 
  • 1 Brodo vegetale 

Vediamo il procedimento: 

Per preparare la rana pescatrice in salsa allo zafferano e limone iniziate con la pulizia del filetto della rana: tagliatela a tranci, con un coltello eliminate l’osso all’ interno e poi togliete la pelle.  

Tagliate a metà i tranci puliti e fate dei bocconcini, legandoli tutto intorno con lo spago da cucina, dovrete ottenere 5 medaglioni di rana pescatrice. 

Togliete le foglioline dai rametti di timo e inseritele sopra ogni bocconcino, poi mettete da parte il pesce. Prepariamo ora la salsa: in una padella versate l’olio, il limone;  Aggiungete lo zafferano e fatelo sciogliere. 

Unite anche il pepe rosa e fate addensare la salsina,  setacciate la farina di riso nella padella e mescolate bene con una frusta per addensare la farina senza creare grumi. Continuando con il mestolo, versate anche il brodo vegetale, aggiungete sale e pepe e cuocete per qualche minuto finché il sugo diventerà cremoso. 

Una volta pronto, mettete da parte. In un'altra padella fate scaldare l’olio e unite e lo spicchio d’aglio, una volta dorato togliete l’aglio e versate i bocconcini di rana pescatrice. 

Adesso mettete a cuocere per qualche minuto a fuoco medio e girate delicatamente i bocconcini, quando avranno preso colore da entrambe le parti, spegnete il fuoco.  

Su un piatto da versate la salsa allo Zafferano Piceno e limone (ricordate che sarà la base su cui adagiare il pesce) e appoggiate i bocconcini di rana pescatrice, terminate versando qualche goccia di sugo sulle porzioni ottenute e il piatto è servito. 

La genuinità del nostro Zafferano è data dalla passione e l’amore che accompagna tutte le fasi di produzione. L'oro Rosso prodotto ad Acquaviva Picena è un eccellenza made in Italy.  

Cotto e mangiato, lasciateci una recensione è nostro piacere condividere le nostre esperienze anche a tavola...

 

Tutti a tavola con Zafferano Piceno

Biscottini allo Zafferano

biscottini-allo-zafferano-piceno
Anche i biscotti hanno un sapore speciale se preparati con lo  Zafferano prodotto nel Piceno, sono molto piacevoli e deliziosi, una ricetta semplicissima ma piena di salute, perché Lo Zafferano Piceno fa bene alla nostra salute è ricco di vitamine che ci darà la giusta carica per affrontare bene la giornata. 

Ingredienti:  

  • 150 gr di farina 
  • 80 gr di burro morbido 
  • 50 gr di zucchero 
  • 30 gr di mandorle pelate 
  • 0,2 gr di Zafferano Piceno macinato (Lo zafferano in pistilli viene macinato in un semplice mortaio) 
  • 01 rosso d'uovo 
  • 02 cucchiai di latte 

La Preparazione: 

Sciogliere 0,2 gr. di zafferano nel latte e far riposare un ora almeno.   Tritare le mandorle e ridurle in polvere.  Lavorate il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice, aggiungete il latte allo zafferano e e poi il rosso d'uovo, lavorate ancora, unite poi la polvere di mandorle e la farina.   biscottini-zafferanoCon questa pasta formate delle palline  grandi quanto una nocciola; disponeteli su una placca ricoperta di carta forno.    Infornate a 160 gradi per circa 15 minuti, lasciateli raffreddare prima di servirli ai bambini, buona colazione!!!  La bontà del nostro Zafferano è data dalla passione e l’amore che accompagna tutte le fasi di produzione. L’oro Rosso prodotto ad Acquaviva Picena è un eccellenza made in Italy.   Lasciateci una recensione è nostro piacere condividere le nostre esperienze anche a tavola...