Non il solito Tiramisù…Ma allo Zafferano Puro – VIDEO RICETTA –

giallo zafferano

Il dessert per eccellenza dei ristoranti di tutto il mondo, il primo che è riuscito a scavalcare i confini delle tradizioni regionali e ad apparire in maniera regolare nei banchi dei dolci offerti praticamente ovunque. Tutti amano il tiramisù,  dal gusto inequivocabile. Scopriamone insieme la storia e vi sveleremo un segreto!

Per lungo tempo l’invenzione del tiramisù ha seguito una vicenda che sapeva di leggenda e che affondava molto indietro nel tempo, sulla quale nessuno aveva dubbi: si diceva che la nascita di questo dolce veniva dall’idea della proprietaria di una casa di appuntamenti di Treviso, a cavallo tra il 1700 e il 1800, la quale offriva ai propri clienti il dessert molto calorico e pieno di energia. Il concetto di “tirar su” ha un significato energizzante, aspetto che comunque non è mai stato negato dalle alte teorie sulla sua nascita.

E’ nato cosi il tiremesù un “ viagra naturale ” del 800, a supporto di questa storia leggendaria è la composizione degli ingredienti del tiramisù: tutti nutrienti e ipercalorici: uova, zucchero, mascarpone; caffè e cacao. Anche la ricetta e la sua semplice preparazione avvalorano questa tesi, non bisogna per forza essere un grande cuoco per preparare questo dolce semplice e veloce, chiunque può essere in grado di farlo e senza strumenti particolari. Il nostro tiramisù è esaltante e seducente, più afrodisiaco che mai, grazie all’Oro Rosso Piceno ricco di vitamine e antiossidanti naturali, un sapore sublime che si sposa benissimo con il dolce per antonomasia Italiano. Provalo con il nostro dolce nazionale: ecco come si fa il tiramisù dorato. 

Buona visione!

 

Gli ingredienti:

250 gr di mascarpone

04 cucchiai di zucchero semolato

03 uova fresche

500 gr di savoiardi

01 cucchiaio di latte caldo

0,15 gr di zafferano puro in fili 

Caffè q.b.

Cacao amaro in polvere q.b.

 

La preparazione 

  1. Preparo il caffè, quanto basta per inzuppare i savoiardi e lo lascio raffreddare

  2. Metto in infusione lo zafferano puro sminuzzato nel latte caldo

  3. Preparo la crema al mascarpone, metto nella planetaria i tuorli delle uova insieme allo zucchero, al mascarpone e lo zafferano, mescolo fino a ottenere una crema liscia

  4. Monto nella planetaria gli albumi, li unisco alla crema preparata precedentemente e mescolo

  5. Metto la crema al mascarpone in frigo per mezz’ora e la lascio riposare

  6. Stendo in una pirofila uno strato di savoiardi per creare la base del tiramisù, copro con uno strato di crema e poi spolverizzo con il cacao amaro,continuando fino ad esaurire gli ingredienti

  7. Finisco ricoprendo la superficie con cacao e ripongo il tiramisù in frigo per almeno 3 ore prima di servirlo

BUON APPETITO